Di il 22 Set 2020 in MICROnews, Applicazioni particolari, Blog | nessun commento

Partnership tecnologica: la collaborazione MICROingranaggi/F&C Solutions

Come tutti sappiamo bene, le tecnologie digitali offrono oggi – fra le altre cose – anche la possibilità di acquisire prodotti da fornitori dislocati in tutto il mondo, Far East incluso, dove spesso ci si rivolge pensando alla convenienza economica e tralasciando tutto il resto.
Ecco perché il ruolo di un distributore che opera sul territorio nazionale funziona nel momento in cui riesce a mettere a disposizione del cliente quello che le tecnologie digitali non possono offrire.

Oggi come oggi – in altre parole – il ruolo della distribuzione ha senso solo nel momento in cui il distributore diventa un partner tecnico/commerciale, in grado di capire le esigenze reali del cliente per poi fornirgli la soluzione ideale (standard o personalizzata che sia).

Parto da questa premessa, perché vorrei dedicare il post di oggi a una interessante e consolidata collaborazione che MICROingranaggi ha da diversi anni con una giovane e interessante azienda specializzata nella fornitura di micromotori, e fondata nel 2014 da due persone – Fabio Notarnicola e Claudio Ferè – con oltre trent’anni di esperienza nell’ambito di questi prodotti specifici.

F&C Solutions – questo il suo nome – si occupa della commercializzazione di prodotti per automazione, e, in particolar modo, di micromotori e asservimenti miniaturizzati.
A un certo punto della loro carriera nel settore dell’automazione, i due soci fondatori hanno deciso di costituire una realtà che fosse in grado di offrire ai clienti delle soluzioni meccatroniche, spesso realizzate con l’ausilio di più fornitori.

Mi spiego meglio. Sapendo che circa il 70% degli utilizzatori di micromotori necessitava anche di componenti meccanici di precisione – quindi pignoni, riduttori, viti senza fine, e via dicendo (tutti particolari, che spesso gli attuali leader di mercato faticano a fornire per ragioni legate a costi, tempistiche o quantitativi) – i soci di F&C Solutions hanno deciso di rispondere a questo tipo di esigenze combinando il know-how tecnologico di due aziende leader nella fabbricazione di micromotori coreless (prodotti in Cina e Giappone) con il know-how nella meccanica di precisione di MICROingranaggi.

Ed è così che è iniziata la nostra collaborazione con F&C Solutions. Collaborazione che oggi perfette di offrire soluzioni di alta qualità e, soprattutto, sufficientemente flessibili da poter essere modificate o integrate sulla base delle specifiche esigenze applicative.

Ma – come abbiamo detto –

F&C Solutions non è una realtà che si occupa di semplice acquisizione e rivendita, bensì una società di consulenza, in grado di offrire al cliente competenza tecnica, individuando – nell’ampio spettro di motori elettrici prodotti dalle imprese rappresentate – qual è il prodotto più adatto a ciascuna specifica applicazione (in molti dei casi anche consentendo al cliente di risparmiare).

Poi, se necessario, si occupa anche della progettazione e dello sviluppo delle personalizzazioni richieste dal cliente. E lo fa con un’accortezza decisamente importante: tutto ciò che riguarda l’ambito elettrico (quindi cablaggi, sistemi di controllo, e così via) viene sviluppato internamente da F&C Solutions, proprio perché quella è la sua specializzazione. Tutto ciò invece che riguarda l’ambito meccanico viene progettato e sviluppato da MICROingranaggi.

Vi faccio anche un paio di esempi pratici che mi sembrano piuttosto significativi.
Qualche tempo fa un cliente specializzato nella realizzazione di manipoli per il trattamento della pelle si è rivolto a F&C Solutions per l’acquisto di un motoriduttore che avesse delle dimensioni estremamente compatte, silenziosità elevata e con una coppia di sopportazione elevata. Il tutto – neanche a dirlo – a costi contenuti. F&C Solutions ha così individuato il motore più adatto a quel tipo di applicazione e ha coinvolto MICROingranaggi per lo sviluppo del riduttore planetario.

Un altro cliente operante nel settore avionico si è invece rivolto a F&C per la fornitura di un attuatore (motore + riduttore + vite senza fine) la cui applicazione aveva caratteristiche piuttosto particolari. Tale prodotto infatti sarebbe stato sottoposto a shock e vibrazioni molto significative. E così, anche in quel caso, F&C si è rivolta a noi, che ci siamo occupati di progettare e sviluppare la soluzione completa (lasciando di fatto a F&C il solo compito di individuare il motore più idoneo).

In ultimo mi preme sottolineare che MICROingranaggi è per F&C Solutions cliente e fornitore al tempo stesso, nel senso che ci facciamo supportare da F&C Solutions quando abbiamo a che fare con soluzioni che riguardano motori elettrici, un ambito che – per ovvie ragioni – conosciamo solo marginalmente dal punto di vista tecnico.


Fonte immagine: Fonte immagine